Story Telling Il Bacher

Story Telling Il Bacher

L'Idea di comprare un casolare vicino all'autostrada, punto strategico fra la Pianura padana, la Versilia e la Liguria venne ad Antonio D'Addetta come investimento per la propria famiglia. Fu nel 1981 che Antonio acquisto' il Podere il Bacher con il boschetto di castagne annesso, curato meticolosamente da Antonio prima e dai figli poi. 

 

Antonio fu supportato dalla moglie e dai figli in questo acquisto oneroso per i tempi visto come un investimento per il futuro.

Il nome del Podere acquistato e' di derivazione Austriaca perche' il casolare era sede delle guardie Austriache di Maria Luigia Duchessa di Parma e Piacenza che utilizzavano come Dogana sul Passo della Cisa e del Gran Ducato di Toscana.  Il nome Bacher e' oggi apprezzato dalla clientela Austriaca e Tedesca che transita per la Cisa e si ferma a godere dei piatti offerti della migliore tradizione Parmigiana.

 

Antonio, i figli e gli operai della Ditta lavorarono per circa otto anni alla ristrutturazione del Casolare in pietra che oggi vedete come un affermato ristorante con clienti nazionali e internazionali.

 

L'apertura del locale tanto desiderato, era il sogno di Antonio e Piera per dare valore alla cucina famigliare tradizionale locale piena di ricette ed antiche tradizioni. Era Piera che nei primi pranzi di lavoro di Antonio cucinava, la sua cucina era un punto di aggregazione strategico che Antonio usava per discutere sui progetti futuri e per celebrare la conclusione dei lavori in essere dell'Azienda di Costruzioni da lui fondata.

 

Il sogno della famiglia era di dare un seguito alla Raffinatissima Cucina di Nonna Piera. Dopo vari controlli il Bacher apri' i suoi battenti nel 2011 e subito dopo con lo Chef Francesco Ambrosini si classificarono primi nel Programma la Prova del Cuoco su Rai 1.

 

Negli anni a venire Il Bacher ha continuato a presentare i migliori piatti ai suoi clienti e vanta una clientela che transita dalla Toscana alla Lombardia di passaggio. Sono molti i clienti che tornano a trovarci diverse volte per l'esperienza del gusto ritrovata e tanti quelli che ci scoprono come una piacevole sorpresa all'uscita della Autostrada. Una cliente di Milano in sala questa estate ha confidato con il sorriso che si parlava di noi a Radio DJ dicendo che all'uscita della A15 a Berceto di trova questo fantastico posto molto curato che offre cibo Parmigiano ottimo derivante dalle meticolose ricerche da parte del team in cucina guidati dallo Chef F. Maria Fiore.

I figli continuarono l'attivita' di Antonio D'Addetta e le donne dell'intera famiglia lavorarono nel Ristorante, ora Gabriella affianca lo Chef in cucina e Milly contribuisce a fare felici i clienti con le sue fantastiche paste fresche fatte maniacalmente ogni giorno. Il Ristorante e' stimato, vantiamo la presenza di volti noti e di gruppi aziendali quali Ferrari, Lamborghini, Ducati, Maserati, BMW, la storica Mille miglia e Renault. Il cammino e' stato lungo e faticoso ma abbiamo capito che il lavoro paga sempre e vogliamo che quello che e' iniziato come un sogno dai nonni continui anche per le prossime generazioni come soldia realta'.