La torta di patate alla bercetese si prepara seguendo diverse varianti. La versione che proponiamo oggi è quella di un ristorante della zona, che rispecchia quella della tradizione. Un’altra versione, ad esempio, prevede l’utilizzo della pasta sfoglia e la cottura varia tra il forno e la frittura in padella. Insomma mai come oggi il detto popolare “Paese che vai, usanza che trovi” è da ritenersi vero. A distanza di pochi chilometri, rimanendo sempre nel territorio di Berceto, la ricetta della torta di patate assume caratteristiche e sfumatura diverse. 

Ingredienti: 

  • 1 kg di patate
  • 1 porro
  • 10 gr di concentrato di pomodoro
  • 100 gr di parmigiano reggiano
  • 1/2 litro di latte
  • Sale
  • Pepe
  • 1 uovo
  • Olio Extra Vergine di Oliva

Procedimento:

Portare a bollire le patate in acqua bollente. Nel frattempo lavare il porro, tagliarlo a rondelle, metterlo in una casseruola a farlo rosolare con poco olio. Aggiungere il latte, il concentrato di pomodoro, sale e pepe. Lasciare cuocere a fuoco basso sino a quando non sarà ben cotto.

Una volta cotte le patate, scolarle, pelarle e passarle al setaccio. Aggiungere alle patate il porro già cotto, l’uovo ed il parmigiano, aggiustare di sale e pepe. Imburrare ed infarinare una teglia, adagiare il composto ottenuto, stenderlo a dovere ed infornare a 180° C  per circa 20 minuti.